D maschile
martedì 2 aprile 2019
BASKET
Volano le prime quattro della classe
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella sesta giornata della fase ad orologio, le prime quatto in classifica vincono tutte agevolmente, cristallizzando così la classifica tutta a loro favore.

La capolista Piani Junior Bolzano, ormai matematicamente vincitrice della regular season, liquida la pratica Junior Basket Rovereto, con un pesantissimo 87 a 30. Partenza ad handicap per gli ospiti, bolzanini avanti di 23 a 8 nel primo parziale, che diventa 49 a 11 a metà partita. Anche la seconda parte del match non cambia, 70 a 23 al suono della penultima sirena. Fra i bolzanini, bene Bonavida con 21 punti, seguito da Morghen e Trentini con 10. Tutta a referto la panchina di coach Fiorani. Da dimenticare la prestazione dei roveretani.

Gardolo, la seconda della classe, vince agevolmente contro l'Europa Bolzano, 87 a 50. Buona prova personale di Bailoni a segno con 21 punti contro la sua ex squadra, seguito da Valer e Gambino a quota 11 e Dellai con 10.

Straripante il Cus Trento contro il malcapitato Charly Merano, 87 a 28. Primo parziale che distrugge il morale agli ospiti, 23 a 4. Dello stesso tenore il Q2, 45 a 9 a metà match. Rientro in campo dove continua il tiro a segno nel ferro dei meranesi, 62 a 20 alla penultima sirena. Zobele con 28 punti, Lucchini con 22 e Sighel con 18, i giocatori più in vista per gli universitari. Nelle fila di coach Corinaldesi, Roman a quota 10, unico in doppia cifra.

Saldamente al quarto posto il Villafranca, vincente per 65 a 91 sul campo del Pergine Audace. 11 a 33 il primo parziale, 27 a 55 a metà partita. Tentativo di riscatto per i padroni di casa con il rientro dalla pausa lunga, 56 a 71, ma poi nell'ultimo parziale gli ospiti riprendono in mano il bandolo della matassa.

Virtus Alto Garda quasi matematicamente fuori dai giochi playoff, sconfitta esterna contro i cugini del GS Riva 2018 nel derby della "Busa", 63 a 55 e sogni di un possibile accesso al turno successivo che in qualche maniera sfumano.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Inserire almeno 4 caratteri