Legabasket A
domenica 30 dicembre 2018
BASKET
Trento cala il poker, Virtus Bologna ko
di Sergio Zanella

Colpo grosso per la Dolomiti Energia Trentino, che vincendo lo scontro diretto contro la Virtus Bologna si avvicina sempre più all'obiettivo Final Eight di Coppa Italia.
Partita davvero strana quella vinta dai trentini per 71-65, che giocano un'ottima pallacanestro in avvio salvo complicarsi terribilmente la vita nel corso del terzo quarto. Grazie alla spinta dei 4000 del PalaTrento e agli enormi problemi di rotazione della Virtus, l'Aquila tocca il +20 nel giro di 12 minuti. Spinta da un Marble davvero convincente nel primo tempo (18 punti alla fine), Trento gioca sul velluto chiudendo avanti per 41-26 i primi due quarti. La partita sembra quasi già finita, ma a Bologna non la pensano così. Il mattatore del secondo tempo è un Punter clamoroso (24), le cui triple spingono in un amen a richiudere il gap tra le due squadre. In avvio di quarto quarto arriva il definitivo aggancio, ma la Virtus proprio sul più bello si inceppa. La zampata per il definitivo sorpasso non arriva e così è il solito Craft a decidere il finale. Con l'aiuto dalla lunetta di Forray, il play americano porta i suoi alla vittoria, facendo salire i suoi a quota 12 in classifica e appaiando proprio la stessa Virtus.
Prossimo match in programma contro Milano, che è caduta per la prima volta in campionato sul campo di Avellino.

TOP Craft, al netto di un primo tempo sonnacchioso è bravissimo nel finale. Caricato di falli non cade in errore e porta i suoi alla vittoria.
FLOP Mian, che si fa apprezzare per una schiacciata in penetrazione ma che è nullo per tutti i 18 minuti passati sul parquet.
LA CHIAVE La difesa trentina, che complice le corte rotazione felsinee tiene le Vnere sotto quota 70.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,704 sec.

Inserire almeno 4 caratteri