Legabasket A
sabato 29 settembre 2018
BASKET
Trento mai in gioco: Torino è la prima finalista di Supercoppa
di Sergio Zanella

Si annunciava come una sfida davvero proibitiva e così è stato. La prima uscita stagionale della [Db]olomiti Energia Trentino vede i bianconeri di coach Maurizio Buscaglia cedere il passo alla Fiat Torino del santone americano Larry Brown. In occasione della prima semifinale della Supercoppa in programma del nuovissimo palazzetto di Brescia, i bianconeri cedono il passo per 81-72, dando l’impressione di essere in netto di ritardo di preparazione fisica. Escludendo una fiammata a cavallo della pausa lunga, la Dolomiti Energia è stata costretta ad inseguire dal primo all’ultimo minuto. Rimasta a secco per i primi 4 minuti di gioco, la banda Buscaglia ha patito la scarsa amalgama di squadra, con il proverbiale cuore di capitan Forray che non è bastato ad appianare le nette difficoltà dell’asse play pivot serba costituita dagli spaesati Radicevic e Jovanovic, annichiliti dagli MVP della partita Tekele Cotton e Jamil Wilson. Per Trento buone notizie invece da Hogue, che sembra essersi ripreso dai recenti problemi al piede, e che sarà regolarmente al suo posto nell’esordio d’Eurocup in programma mercoledì.
TOP Forray, che sblocca Trento in un primo tempo davvero difficile e che si dimostra l’unico playmaker in grado di mettere in ritmo i compagni.
FLOP Jovanovic, tanti centimetri ma poca grinta. I lunghi americani di Torino lo annichiliscono. Male anche Marble, ombra del giocatore visto due stagioni or sono.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Inserire almeno 4 caratteri