Legabasket A
sabato 9 giugno 2018
BASKET
Trento è viva e mantiene inviolata la BLMArena: 2-1 nella serie
di Sergio Zanella

La Dolomiti Energia è dura a morire e il terzo atto della serie scudetto, il primo giocato alla BLM Arena, è dei trentini. Di fronte a un PalaTrento sold out in ogni ordine di posto, la squadra di Buscaglia, priva di Flaccadori fino a fine stagione, conferma l’imbattibilità del suo palazzetto e regola per 72-65 una EA7 Milano davvero evanescente in attacco. In casa Trento grande prestazione di Sutton e Hogue, veri assenti ingiustificati delle prime due partite al Forum, che mandano a segno una doppia doppia. 19 punti e 10 rimbalzi per l’ala di Durham, 18 punti e 10 carambole per il minicentro di Yonker. Per quanto riguarda Milano da segnalare invece la brutta prestazione degli esterni, che segnano da 3 con percentuali più umane rispetto ai primi due atti della serie ma che, soprattutto, collezionano palle perse: ben 16. Per le due squadre il prossimo appuntamento in calendario è in programma per lunedì, quando di fronte a un PalaTrento ancora sold out si giocherà gara4.
TOP Hogue, che vince enttamente la sfida contro gli avversari diretti milanesi.
FLOP Franke, che non garantisce i soliti buoni minuti a Buscaglia

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri