Legabasket A
martedì 29 maggio 2018
BASKET
Trento ha più Energia, Venezia affonda nel quarto quarto
di Sergio Zanella

La Dolomiti Energia si avvicina sempre più alla finale piegando in occasione di gara 3 la Reyer Venezia. La formazione aquilotta, grazie a una prestazione convincente passata sempre a condurre, ha accelerato sensibilmente nell’ultimo quarto, chiudendo meritatamente avanti per 81-63. Davvero significativo il parziale dell’ultimo periodo, con l’Aquila che ha annichilito la Reyer con un parzialone di 23-7. Giocatore chiave nell’ultima frazione è stato un monumentale Gomes, autore di una doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi, ma la palma dell’MVP va a Sutton, che ha chiuso a quota 18 punti con il 75% dal campo. Importante per l’Aquila aver ritrovato anche il tiro da 3, con la percentuale a fine partita che dice 9/22, un risultato impressionante se si pensa che al termine del primo tempo i trentini erano fermi a 2/11. In casa Venezia, apparsa in grande difficoltà fisica, da segnalare l’espulsione di Daye, uscito dalla partita dopo 15’ a causa del suo gioco eccessivamente scorretto. Out per problemi fisici Bramos, che proverà a tornar ein campo per gara 4, in programma giovedi sempre alla BLM Arena.
TOP Sutton, nervosismo a parte, è praticamente immarcabile per gli avversari veneti. Dopo l'epulsione di Daye fa il bello e il cattivo tempo in attacco.
FLOP Flaccadori, unico giocatore con valutazione engativa

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri