Legabasket A
mercoledì 9 maggio 2018
BASKET
La Dolomiti Energia resta ad Avellino: la Sidigas vince 78-74

La Dolomiti Energia Trentino vede interrompersi la propria striscia positiva di 7 vittorie consecutive ad Avellino: la Sidigas padrona di casa vince 78-74 la sfida che avrebbe decretato quale delle due squadre avrebbe avuto il fattore campo nella serie dei quarti di finale playoff fra biancoverdi e trentini, che prenderà il via domenica 13 maggio con gara-1 (ore 20.45).
La serie si sposterà a Trento per gara-3 e l’eventuale gara-4 di giovedì 17 e sabato 19 maggio 2018.

La cronaca


Wells e Sutton si scambiano due grandi schiacciate, poi è Trento la prima squadra a dare l’impressione di entrare in ritmo: Sutton è una furia (8 punti nel primo quarto), Hogue e Gomes contribuiscono al 12-18 per Trento verso la chiusura dei primi 10’. Sono 5 punti consecutivi di Filloy a rimettere in carreggiata la Sidigas, che a cavallo dei primi due periodi piazza un 11-1 di parziale per tornare in vantaggio (23-19). A quel punto sono due triple di Shields e Silins a dare ossigeno all’attacco dei bianconeri, che rinvigorito dal rientro in campo di Sutton e dalle stoccate di Forray permette alla Dolomiti Energia di chiudere avanti di una lunghezza il primo tempo nonostante il guizzo di Wells nel finale di quarto (36-37).
Orfana di Shields (fuori per tutta la ripresa a causa di una forte botta all’anca che gli ha impedito di rientrare in campo e che sarà rivalutata domani), Trento non riesce mai ad accelerare e tentare la fuga: ne viene fuori un secondo tempo di grande equilibrio, in cui i bianconeri si affidano ai colpi di uno scatenato Forray (18 punti alla fine) per contrastare i canestri di talento di Rich, Wells e Leunen. Nel finale punto a punto a risolvere il match sono i punti del fresco Mvp del campionato: domenica sera al PalaDelMauro sarà tempo di playoff.

Le dichiarazioni


«Credo che questa partita possa essere analizzata già in ottica playoff, visto che fra pochi giorni comincerà la nostra postseason. - commenta Maurizio Buscaglia - Abbiamo avuto un ottimo approccio, abbiamo giocato nel complesso una buona partita provando a ribaltare quel -11 dell’andata. In alcuni momenti della serata abbiamo avuto “fretta”, abbiamo provato ad allungare nel punteggio senza rimanere focalizzati sul momento. Avellino è lunga, forte, profonda, noi dobbiamo cercare partita dopo partita di avvicinarci alla miglior versione di noi stessi per poterli battere».

Il tabellino


Sidigas Avellino - Dolomiti Energia Trentino 78-74 (19-19, 36-37; 54-57)
Sidigas Avellino: Zerini (0/1), Wells 18 (5/6, 1/3), Fitipaldo 3 (1/4 da 3), Esposito ne, Lawal, Leunen 13 (2/2, 2/5), Scrubb 10 (4/6, 0/1), Filloy 11 (1/1, 3/7), D’Ercole (0/2, 0/2), Rich 15 (6/9, 1/4), Fesenko 8 (3/4), Parlato ne. Coach Sacripanti.
Dolomiti Energia Trentino: Franke (0/1 da 3), Sutton 20 (8/14, 1/2), Silins 6 (0/1, 2/5), Conti ne, Forray 18 (6/9, 1/4), Flaccadori 8 (3/7, 0/3), Gutiérrez 4 (1/5, 0/4), Gomes 7 (2/5, 0/3), Czumbel M. ne, Hogue 6 (3/6), Lechthaler ne, Shields 5 (1/5, 1/1). Coach Buscaglia.
Arbitri: Begnis, Attard, Nicolini.
Note: Tiri da due: Avellino 21/31, Trentino 24/52. Tiri da tre: Avellino 8/26, Trentino 5/23. Tiri liberi: Avellino 12/13, Trentino 11/14. Rimbalzi: Avellino 37 (Wells e Leunen 8), Trentino 37 (Hogue 9). Assist: Avellino 26 (Leunen e Rich 8), Trentino 9 (Flaccadori 3). Recuperi: Avellino 2 (Rich e D’Ercole), Trentino 11 (Sutton 3).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,875 sec.

Inserire almeno 4 caratteri