Legabasket A
domenica 8 aprile 2018
BASKET
Brindisi cede 85-68 alla Blm Group Arena, Aquila scatenata

La Dolomiti Energia Trentino ottiene la terza vittoria consecutiva, la settima nelle ultime otto partite, e prosegue nella propria rincorsa ad un posto playoff, chiudendo la venticinquesima giornata al quinto posto in solitaria in Serie A. Contro la Happy Casa Brindisi i bianconeri cominciano alla grande (10-0) e da quel momento in poi conducono con autorevolezza, gestendo i tentativi di rientro degli ospiti e trovando in Shavon Shields (22 punti con 9/17 dal campo) e Dominique Sutton (16 punti e 12 rimbalzi) i perfetti finalizzatori di gioco, ispirati dalle giocate di capitan Toto Forray (14 punti), Beto Gomes (16 a referto) e OJ Silins (10 punti e grande impatto in difesa). 85-68 il finale: Trento sarà impegnata la settimana prossima al PalaRadi contro la Vanoli Cremona, e tornerà protagonista fra le mura di casa domenica 22 aprile per la sfida interna contro la The Flexx Pistoia.

La cronaca


Trento parte fortissima, e con i punti in contropiede di Shields e Sutton si porta rapidamente sul 10-0. La difesa dei bianconeri concede il primo canestro dal campo di Brindisi solo dopo più di 5’ di gioco, e dall’altra parte del campo l’ingresso di Gomes permette all’attacco dei padroni di casa di continuare a creare buoni tiri. Sono due triple di Giuri a riavvicinare i biancoblù, che chiudono sotto 21-15 i primi 10’. La Dolomiti Energia trova continuità offensiva con le triple di Silins e Shields, ma concede troppo a rimbalzo: la Happy Casa cattura 8 carambole offensive nel primo tempo e sembra poter rimanere aggrappata ai bianconeri avvicinandosi all’intervallo lungo, ma capitan Forray con due recuperi e 6 punti quasi consecutivi propizia un nuovo allungo (46-30 a metà partita).
L’ultimo sussulto di Brindisi nella solida marcia dei trentini arriva a cavallo fra la fine del terzo e l’inizio del quarto periodo: ispirati ancora una volta dalle triple di Giuri, i pugliesi arrivano fino al meno 7. A quel punto sono i “soliti” Shields, Forray e Sutton (assieme ad una tripla dall'angolo di Silins) a ridare qualità al gioco dell’Aquila, che torna a spiegare le ali trascinata anche dai 3.200 della BLM Group Arena. La terza tripla di serata di Gomes firma il definitivo 85-68 che permette alla Dolomiti Energia di continuare ad alti ritmi la sua volata verso la postseason.

Le dichiarazioni


«Il risultato è senz’altro positivo, - è il pensiero di Maurizio Buscaglia - volevamo fortemente sfruttare queste due partite consecutive in casa per concentrarci e allenarci giorno dopo giorno con la giusta mentalità. Brindisi veniva da una bella vittoria, ha messo in difficoltà parecchie squadre, ma noi siamo stati bravi nei momenti decisivi, in quelli più difficili. All’inizio abbiamo subito un po’ troppi secondi tiri, ma abbiamo tenuto a 68 punti una squadra da score importanti e mostrando delle ottime cose in difesa. Rispetto alle ultime due partite forse ci è mancato qualcosa in termini di qualità: abbiamo avuto la capacità di strappare la partita più volte, all’inizio, e poi di chiuderla nel quarto quarto, ma possiamo crescere ancora e lavoreremo per farlo».

Il tabellino


Dolomiti Energia Trentino - Happy Casa Brindisi 85-68 (21-15, 46-30; 62-53)
Dolomiti Energia Trentino: Franke (0/2), Sutton 16 (7/8, 0/2), Silins 10 (0/1, 3/7), Czumbel M. ne, Forray 14 (5/7, 0/3), Flaccadori 3 (0/3 da 3), Gutiérrez (0/4), Gomes 16 (3/5, 3/7), Doneda ne, Hogue 4 (2/3), Lechthaler ne, Shields 22 (8/13, 1/4). Coach Buscaglia.
Happy Casa Brindisi: Suggs 8 (1/4, 2/6), Tepic 2 (1/3, 0/4), Smith 13 (5/10, 1/4), Mesicek 5 (2/5, 0/2), Cardillo 1 (0/5), Sirakov ne, Moore 10 (2/4, 1/5), Iannuzzi 6 (3/3, 0/1), Donzelli ne, Lydeka 9 (3/4), Giuri 14 (1/1, 4/6). Coach Vitucci.
Arbitri: Bettini, Vicino, Ranaudo.
Note: Tiri da due: Trentino 25/43, Brindisi 18/39. Tiri da tre: Trentino 7/26, Brindisi 8/28. Tiri liberi: Trentino 14/24, Brindisi 8/15. Rimbalzi: Trentino 41 (Sutton 12), Brindisi 43 (Lydeka 8). Assist: Trentino 14 (Sutton 4), Brindisi 13 (Moore 3). Recuperi: Trentino 12 (Sutton 3), Brindisi 6 (Moore 3). Spettatori: 3202.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti