Legabasket A
venerdì 6 ottobre 2017
BASKET
Dolomiti Energia a Venezia a caccia della vendetta sportiva
di Sergio Zanella

Mezzogiorno di fuoco per la Dolomiti Energia Trentino, che nel primo impegno on the road della sua stagione affronta domenica al Taliercio di Mestre i campioni d’Italia della Reyer Venezia. Nel primo incontro ufficiale del dopo finale scudetto, le due squadre si incontreranno all’ora di pranzo per un particolare remake in cui entrambe le sfidanti vorranno dare seguito al buon avvio di stagione. Tanto gli orogranata quanto i bianconeri hanno infatti vinto alla prima di campionato, con i ragazzi di De Raffaele che hanno rullato Varese e con la selezione di Buscaglia che ha rimontato a fil di sirena la Virtus Bologna.
In casa Venezia, a 3 mesi di distanza dalla finale scudetto, tanti sono i volti nuovi, con i lagunari che, salutati Stone, Ejim, McGee e Filloy, hanno accolto Jenkins, Watt, Biligha e Jhonson, atleti con vari anni di serie A alle spalle. Confermati invece Ress, Peric e Haynez, veterani di mille battaglie che proveranno ad avere la meglio su Forray e compagni. E proprio il capitano italo-argentino ha suonato la carica in vista del match in terra lagunare, spiegando come le celebrazioni per la festa scudetto che si svolgeranno domenica in occasione della partita serviranno a Trento per avere la giusta motivazione per vendicare la sconfitta del mese di giugno.
Appuntamento con la palla a due domenica alle ore 12.

PRO TRENTO: L’iniezione di fiducia dopo la bella rimonta su Bologna e un gruppo che, dopo le tante assenze a causa degli Europei e di acciacchi vari, ha finalmente avuto una settimana libera per preparare al meglio la partita.
PRO VENEZIA: Il fattore pubblico e la convinzione di essere, sulla carta, una squadra più lunga e tecnicamente più forte di Trento.
IL DUELLO: Peric ha sempre fatto malissimo a Trento, per questo ai bianconeri servirà avere un Beto Gomes più incisivo di quello visto nella prima fetta di stagione. Dalla vena realizzativa dei due lunghi potrebbe dipendere l’esito della partita.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti