D maschile
domenica 27 gennaio 2019
BASKET
Il Gardolo si sbarazza del Villafranca, ma Piani irraggiungibili
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

La quarta giornata del girone di ritorno, vede la bella ed importante vittoria del Gardolo contro il Villafranca, risultato che consolida la posizione in classifica della squadra trentina.

Il Gardolo di coach Bertotti, si sbarazza del pericoloso concorrente Villafranca, vincendo per 102 a 70, consolidando la propria posizione in classifica, nonostante la fuga continua dei Piani Junior Bolzano. Partenza a razzo per i "gialli", subito sul 27 a 10 al termine del primo parziale. Anche nel Q2, padroni di casa in ampio vantaggio, 52 a 33 a metà partita. Anche nel secondo tempo i valori in campo rimangono più o meno gli stessi, 74 a 49 al suono della penultima sirena. Inutile nel bilancio generale il Q4, comunque ancora favorevole al Gardolo. Ottima prova per Bailoni, a quota 26 punti, seguito da Bertoluzza e Valer, entrambe con 25 centri. Punteggio pesante, che non mostra il vero valore del Villafranca, sino ad ora una delle formazioni più interessanti di questo campionato.

Vittoria tiratissima per coach Jakovljevic, il suo Cus Trento, vince per 43 a 39 contro il JBK Rovereto. Partita subito equilibrata, 15 a 11 il primo parziale. A metà partita il divario è ancora minimo, 25 a 22. Con il rientro in campo, la squadra di coach De Biasi ritrova coraggio e pareggia i conti, 31 pari alla terza sirena. Decisivo l'ultimo quarto, dopo 40 minuti non belli e con pochissimi punti. Unico giocatore in doppia cifra il roveretano Dellantonio, a segno con 10 punti.

La capolista Piani Junior Bolzano, vince agevolmente e non si distrae sul campo del Gs 2018 Riva, vincendo per 47 a 86, confermando la propria leadership in classifica. 11 a 24 il primo parziale, 26 a 46 già a metà partita. Nel Q3, allungo decisivo, 39 a 68 al termine del Q3. Fra i padroni di casa solo Frase in doppia cifra a quota 10. Nelle fila bolzanine, bene Antonelli con 17, Bonavida con 13 e D'Alessandro con 12.

Virtus Alto Garda vincente per 58 a 70 sul campo del Pergine Audace, con la squadra della "Busa" che si pone in solitaria in quinta posizione, a ridosso della zona play off.

Europa Bolzano vs Charly Merano, in programma il 29 gennaio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,688 sec.

Inserire almeno 4 caratteri