A2 femminile
giovedì 13 settembre 2018
BASKET
Prima amichevole per l'Itas Alperia con luci ed ombre

La prima uscuita stagionale dell'Itas Alperia Bolzano, in amichevole a Riva del Garda, non è stata delle più entusiasmanti, con i primi due parziali giocati punto a punto, ma sempre a favore delle padrone di casa (19-18, 34-29). Il terzo quarto ha poi visto Riva prendere in mano le redini della partita (51-42). La reazione delle ospiti è così giunta nel quarto parziale, quando a 4'19" dalla sirena finale si è portato nuovamente sotto, a soli 3 punti (53-50) per poi tornare però a far dilagare le rivane (62-52).
Coach Sacchi ha lasciato buoni minutaggi praticamente a tutte le sue giocatrici, con ampie rotazioni per poter valutare le varie combinazioni.
Lasciamo dunque a lui la parola: «Cercando di essere più obiettivi possibili, ricordando che era la prima amichevole, contro una squadra sicuramente più in palla di noi, sia fisicamente sia nel giocare insieme, forse l'emozione dell'esordio, sicuramente il carico di lavoro sia nelle gambe che nella testa ci ha creato qualche problema. È chiaro che abbiamo bisogno di giocare tanto, di lavorare tanto e di sfruttare le prossime tre amichevoli per cercare di arrivare ad inizio campionato più pronte possibile. Iniziando già da sabato a Verona, contro una squadra pronta per provare a vincere il campionato, voglio vedere passi in avanti rispetto a ieri».
Prossima amichevole quindi sabato pomeriggio a Villafranca in casa dell'Alpo Basket.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri