Legabasket A
martedì 12 giugno 2018
BASKET
Forray: «Verso gara-5 con grande carica ma i piedi per terra»

Domani, mercoledì 13 giugno, alle ore 20,45 si gioca gara-5 delle Finali Scudetto: la serie al meglio delle 7 sfide è in perfetta parità dopo le due vittorie della Dolomiti Energia Trentino sul parquet amico della BLM Group Arena: l'EA7 Emporio Armani Milano al Mediolanum Forum di Assago cercherà di confermare il trend di una serie che finora ha sempre visto imporsi le squadre di casa. A Trento la serie tornerà per gara-6 in programma venerdì 15 maggio alle 20.45: a questo link tutte le info per prelazione ed acquisto dei biglietti per quella che in ogni caso sarà l'ultima esibizione in via Fersina dei bianconeri nella stagione 2017-18.
«Fin da quando sono cominciati i nostri playoff, con la gara-1 dei quarti di finale ad Avellino, - dice Toto Forray - sapevamo di avere una chance di arrivare fino a qui, di potercela giocare fino in fondo contro tutti. Ora dobbiamo continuare ad abbracciare quel tipo di mentalità, restando fedeli alla nostra identità e alla nostra pallacanestro di insieme. Non penso a gara-5 come ad una "gara secca", ma di certo la vincente avrà un grande vantaggio: Milano vorrà sicuramente riscattare le due sconfitte esterne di fronte al proprio pubblico, dovremo impedire loro di andare in fiducia. In squadra c'è grande carica ma abbiamo i piedi ben piantati per terra: ci serviranno difesa, compattezza e un grande sforzo di squadra».
«In questa serie abbiamo imparato una volta di più quanto i piccoli adattamenti fra una partita e l'altra possano fare la differenza: in gara-3 e gara-4 abbiamo giocato il tipo di partite che volevamo, - spiega Davide Dusmet - ora ci aspetta un match davvero tosto ed importante al Forum. Abbiamo affrontato ogni partita di queste finali con il giusto atteggiamento, in casa siamo riusciti a trasformare questo buon approccio in due vittorie e dovremo provare a ripeterci anche in trasferta. La chiave sarà evitare i break di Milano, che specialmente in casa fa punire a caro prezzo ogni piccolo errore ed ogni minima distrazione».
La gara sarà arbitrata da Saverio Lanzarini, Manuel Mazzoni e Mark Bartoli e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.35 da Rai Sport HD, Eurosport 2 ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda nella seconda serata di giovedì 14 giugno su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti