Promozione maschile
mercoledì 30 maggio 2018
BASKET
Quarti di finale: Gara 2 con Virtus a sorpresa
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nelle gare di ritorno dei quarti di finale, tante conferme, ma a sorpresa la Virtus ribalta il pesante punteggio subito in gara 1 e vola in semifinale.

JBK Rovereto sul velluto, 72 a 45 contro il Belvedere Ravina, mostrando i muscoli rispetto a gara 1, dove aveva vinto con sole 2 lunghezze di differenza.

Passa anche l'Apecheronza Avio, che fra le mura amiche sconfigge una coriacea Gardolo Under 20, con il risultato di 66 a 61. Match equilibrato che ha messo in luce il bel gioco del Gardolo e in parte incrinate alcune sicurezze di Avio.

Ma la società di Trento nord, può festeggiare il passaggio della squadra senior, con il Gardolo Promo che vince anche sul difficile campo dell'Olimpia Bolzano, con il punteggio di 71 a 73, portandosi a casa le due partite e un prestigioso passaggio in semifinale, cosa di certo non scontata alla vigilia. Fra i "gialli", bene Fauri con 22 marcature. Rammarico in casa dei bolzanini, una bella stagione e tanto filo da torcere agli avversari, ma nella gara decisiva è mancato il fattore campo, che aveva portato bene per buona parte della stagione.

La vera sopresa viene dal match fra Virtus Alto Garda jr e Blue Bear A, con la squadra della "Busa" che sovverte il pesante passivo subito all'andata, vincendo per 67 a 44, un +23 che un po' inaspettatamente ripara alla brutta prestazione subita in gara 1, dove gli "orsi blu" avevano vinto con 20 lunghezze di vantaggio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti