D maschile
sabato 12 maggio 2018
BASKET
Il Cus si aggiudica gara 3 e vola in finale
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Il Cus Trento in gara 3 si aggiudica fra le mura amiche il match che gli regala la finale contro il Gardolo, battendo per 66 a 60 i Piani Junior Bolzano. I bolzanini partono bene, avanti per 15 a 19 al termine del primo parziale, dopo un iniziale 0 a 7 che poteva compromettere la corsa degli universitari di coach Baftiri. Pareggiano i conti a metà partita le due compagini, 31 punti per parte. Ancora equilibrato il terzo parziale, ma dove i bolzanini mettono il naso avanti, 49 a 50 alla penultima sirena. nel Q4, la squadra di coach Bazzan va in difficoltà, specie in attacco, dove si dimostra sterile e il Cus prevale, sino al definitivo 66 a 60, punteggio che premia gli universitari che volano in finale. Il risultato premia dunque il Cus che ha potuto contare su una maggiore lucidità nei momenti decisivi della partita. Il Piani è infatti una formazione molto giovane (quasi tutti under 18) che avrà un futuro promettente. Ma per ora l'esperienza dei ragazzi di Baftiri è determinante. Gli universitari proseguono pertanto il cammino che li vedrà opposti a Gardolo in una finale al meglio delle cinque gare. Il verdetto del campionato è stato conferma­to: la vittoria finale andrà a una delle due formazioni classificatesi ai primi due po­sti al termine della stagione regolare. Nel Cus, in doppia cifra Rinaldi con 15, il veterano Zago con 14 e Bijedic con 11. Fra i bolzanini, bene Bonavida, Bazzan e Antonelli, tutti e tre a quota 12, seguiti da D'Alessandro con 11 punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti