B femminile
domenica 11 febbraio 2018
BASKET
La Pallacanestro Bolzano polverizza Monfalcone

La Pallacanestro Bolzano temeva la trasferta di Monfalcone, vuoi per i difficili risultati maturati nelle ultime due stagioni, vuoi per i brillanti risultati conseguiti dalle friulane nelle ultime gare di campionato. Il “ new deal” delle friulane ha coinciso con il ritorno al basket giocato di Giulia Furlan, ala centro tra le migliori del campionato, neo mamma e dottoressa dal luminoso futuro. Giulia ha voluto essere della partita, ma una intera notte trascorsa in ospedale tra i pazienti di certo non l’ha messa nella condizione di essere al massimo della forma. Una storia di passione per lo sport e di attaccamento ai colori sociali, che non è passata inosservata ed ha suscitato il plauso delle avversarie bolzanine.
Dicevamo del timore di Pallacanestro Bolzano nell’affrontare questo difficile incontro e della cura certosina con cui è stato preparato dal punto di vista tattico. Anticipi costanti delle lunghe avversarie, cambi sistematici in difesa e veloci contropiedi sono stati il menù degli allenamenti della settimana. E sin dalle prime azioni di gioco è parsa chiara la volontà delle giocatrici di Sandro Pezzi di dare esecuzione al piano partita, eseguito fedelmente e subito foriero di un importante vantaggio.
Il finale del primo quarto vede un saldo vantaggio bolzanino, un 10-18 che fa intendere circa la gran serata delle ospiti. La difesa delle Sisters è salda, l’attacco infila veloci contropiedi e riesce a servire in profondità i tagli delle lunghe. Il secondo quarto vede la difesa biancorossa chiudere ulteriormente le spire, concedendo solo 5 punti alle avversarie. Al riposo lungo Bolzano sembra valere doppio (15 a 30) sia in termini di gioco espresso che di punteggio.
Non contente del risultato le Sisters oscurano ulteriormente il canestro alle avversarie ed il terzo quarto termina con un impietoso 2 a 22, frutto del tracollo fisico e nervoso della squadra avversaria, che non riesce costruire il gioco previsto. L’ultimo quarto è per Bolzano un periodo di mero controllo del risultato, senza che la tensione agonistica venga meno, come testimonia il parziale di 9 a 18.
La sirena finale decreta una franca vittoria di Pallacanestro Bolzano che coglie il successo in trasferta più largo ed importante della stagione, buon viatico in preparazione del derby di San Valentino del prossimo mercoledì al Palawalter di Bolzano.
Per Monfalcone buona prova della giovane Bric, che ha retto da sola la pressione delle lunghe Bolzanine. Per le Sister intensa prova della squadra, con prestazione importante ancora una volta per Gottardi e Rossetto. Ad alto livello Mossong mvp della gara, ben spalleggiata da una Consorti in versione playoff.
La vittoria esterna consente a Pallacanestro Bolzano di mantenere il secondo posto a soli 2 punti dalla testa e tiene ad 8 punti Rivana e Sarcedo, che paiono le due più accreditate contendenti per il 4 posto ed ultimo posto playoff.

Il tabellino

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri