C2 regionale
domenica 15 marzo 2015
BASKET
L’Europa vince lo scontro diretto
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella venticinquesima giornata del campionato di serie C2, l’Europa Basket Bolzano sconfigge la diretta rivale in classifica Castelfranco Veneto con il netto punteggio di 77 a 57. I vichinghi bolzanini, trascinati da uno strepitoso Klyuchnyk si impongono sui diretti rivali e prendono un po’ di ossigeno in vista dei probabili playout. I bolzanini entrano in campo senza Tobaldi e la panchina è corta. Subito avanti i bolzanini, ma il primo parziale è combattuto punto a punto. 26 a 19 il primo parziale, grazie anche ad un parziale di 10 a 0 per i padroni di casa. Il secondo parziale non è così tranquillo e prolifico per l’Europa, che subisce il ritorno di fiamma dei veneti. I bolzanini fanno molta fatica a segnare e gli ospiti riducono le distanze, agguantando i bolzanini prima del suono della sirena, 32 pari. Rientro in campo autorevole per i ragazzi di coach Massai, i quali giocano uno dei migliori quarti di questo campionato. Klyuchnyk & Co. segnano gli stessi punti sin qui realizzati e si portano sul 64 a 48. Il lungo di origine ucraina fa tutto in dieci minuti, passa da un fallo tecnico perché provocato, ma poi realizza penetrazioni e una schiacciata che scalda gli spalti di bolzanini. Anche Sipala è in giornata e mette a segno una tripla che taglia le gambe ai veneti. Ultimo parziale con gli ospiti che tentano di ricucire, ma la batosta subita nel Q3 ha evidentemente tagliato le gambe. L’Europa non sazia porta a casa anche l’ultimo parziale che si chiude sul 77 a 57, con due preziosi punti che potrebbero portare morale in casa altoatesina. Il migliore in campo è Klyuchnyk con 22 punti, ma soprattutto tanta grinta e carattere dimostrati in campo. In doppia cifra anche il neo acquisto Sipala con 14 punti e due triple a referto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,782 sec.

Inserire almeno 4 caratteri