A3 femminile
domenica 15 febbraio 2015
BASKET
Il Progresso Bologna piazza il colpaccio in casa del Basket

Brutta serata per il Basket Club Bolzano Finstral AEW, che reduce dall’ottima prova di sette giorni prima contro la capolista Pordenone, è sceso in campo per consolidare la seconda posizione e cercare di mettere una seria ipoteca sul secondo posto in classifica.
Dopo un primo tempo giocato sotto tono, conclusosi comunque sul 17 a 12 per le bolzanine, è stato in particolare il secondo parziale ad essere letale, con solo 5 punti all’attivo e che ha costretto le biancorosse a dover rincorrere le avversarie per tutto il resto della partita.
Sicuramente hanno pesato oltremodo le palle perse e i tanti errori al tiro oltre a qualche rimbalzo di troppo concesso alla bolognesi in attacco. Le ospiti particolarmente ispirate sul tiro dalla lunga distanza, da sotto non sono risultate cecchine infallibili, ma le seconde possibilità di tiro concesse dalle padrone di casa hanno dato i loro frutti.
Nell’ultimo quarto le ragazze targate BCB, con una sferzata d’orgoglio e bisogna riconoscerlo, con la caparbietà, la voglia di chi non molla mai e non si da per vinta fino alla fine, hanno cercato di raddrizzare una partita che oramai sembrava segnata.
L’ultimo minuto di gioco, in un palazzetto a tratti col fiato sospeso e altri in un crescendo di incitamenti, hanno fatto sperare ai tifosi locali in un ribaltamento repentino e in un epilogo favorevole.
Sul 52 a 56 Zambarda mette una tripla che riscalda gli animi e porta il Basket Club Bolzano Finstral AEW, a 25 secondi dalla fine, sul -1.
Bologna attacca, sbaglia il tiro e la palla esce dal campo con l’ultimo tocco bolzanino.
Rimessa bolognese e canestro del +3.
Ultima manciata di secondi di gioco per le beniamine di casa alla ricerca dello spazio per provare la bomba che poteva ancora concedere l’over time, ma la difesa ospite non ci sta e porta a casa i 2 punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,982 sec.

Inserire almeno 4 caratteri