C2 regionale
lunedì 2 febbraio 2015
BASKET
La capolista è troppo per l'Europa decimata
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

L'Europa Basket riceve fra le mura amiche la capolista Villafranca, ma può poco o nulla contro lo strapotere di una formazione adatta al salto di categoria che sin qui ha dominato il campionato. 63 a 72 il risultato finale, un buon punteggio se si pensa alla formazione rimaneggiata mandata in campo da coach Massai. I bolzanini devono fare a meno di Gaye e Basile in primis. Buon ritmo nel primo parziale, che vede i padroni di casa andare in vantaggio e mantenerlo. Al decimo minuto il punteggio è di 22 a 15. Ritmi più blandi nel Q2, con Villafranca che recupera pochissimo. A metà partita il punteggio è di 36 a 30. Pregevole schiacciata di Klyuchnyk allo scadere del secondo parziale. I veneti rientrano in campo trasformati e si portano avanti, prima pareggiando e poi portandosi in vantaggio. I bolzanini iniziano a fare fatica in attacco. Il terzo parziale si conclude sul 51 a 53. Di nuovo avanti i bolzanini grazie a due triple, ma Damiani del Villafranca ci mette del suo, una tripla e riprende in mano la situazione. In difficoltà i padroni di casa nell’ultimo parziale, che vede i veneti più freschi e che sanno capitalizzare il gioco. Finale di match sul 63 a 72 per Villafranca, anche se c’è di positivo per i bolzanini di aver giocato alla pari per tre quarti di partita. Ronconi sempre tra i migliori, 17 punti, seguito da un ottimo Bailoni con 12.Tobaldi, 9 punti per lui, tutti con tiri da 3.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,844 sec.

Inserire almeno 4 caratteri