Varie
lunedì 15 settembre 2014
BASKET
Piani impegnati a Riva per un torneo di preparazione

I Piani di coach Gabrielli sono andati in riva al lago per una due giorni di basket nel weekend. 
La manifestazione, il cui nome “Aspettando il Campionato” è abbastanza indicativo, vedeva in campo oltre ai Piani, le formazioni di Garcia Moreno Arzignano (neopromosso in Serie B e proveniente proprio dal girone dei Piani), il Petrarca Padova e Scuola Basket Cavriago.
I pianisti sudano la prima vittoria di sabato, riuscendo ad arrivare al +3 sulla sirena, grazie al talento e alle iniziative dei due registi Vettori e Tracchi che mettono a segno solo nella prima gara 46 punti in due (su 77 totali della squadra). Sicuramente i bolzanini sono ancora “troppo poco“squadra, causa il roster incompleto per gran parte del periodo di preparazione, i vari gradi di infortunio e recupero che il gruppo ha dovuto sin dalle prime giornate digerire e le “new entry” che hanno potuto fare solo qualche allenamento con la squadra prima di questo quadrangolare.
Nonostante ciò si vedono già dei progressi e la voglia di fare di questi ragazzi che stanno facendo di tutto per recuperare il tempo perso e provare a ingranare in vista del prossimo campionato.
Coach Gabrielli si dice soddisfatto di questa prima uscita dei suoi, che già negli ultimi due periodi della finale hanno lanciato segnali molto positivi. L’obiettivo adesso è quello di lavorare in queste tre settimane per raggiungere la condizione più consona per iniziare al meglio la nuova avventura.
Tra le note curiose delle gare di sabato: Arzignano e Petrarca si sono affrontate a organici praticamente completi e i patavini hanno avuto la meglio (66-53 il finale) sfruttando il talento individuale di Causin e Gatto, in generale, un atletismo e una velocità di esecuzione maggiori rispetto alla formazione di coach Venezia.
I pianisti, invece, sono scesi in campo contro gli emiliani del Cavriago, che possono vantare nella loro formazione una delle bocche da fuoco più letali dell’intero panorama delle “minors” nazionali: quel Simone Cervi che praticamente da 15 anni non scende sotto i 20 punti di media, con la ciliegina di uno stratosferico “36p a partita” nelle 18 gare di regular season in C Regionale emiliana lo scorso anno.
Piani buoni a sprazzi, ma bravi a chiudere la contesa nel finale, freddi ai liberi e con qualche buono stop difensivo. Bella la coppia di regia Vettori – Tracchi che con ottime soluzioni individuali e buone percentuali al tiro hanno retto alla grande il confronto con le guardie avversarie. Oltre all’agguerrito duello Tracchi-Cervi e alle solite buone iniziative di Vettori, grinta e grande presenza anche di Lollo D’Alessandro e Julian Somvi sotto le plance. Coach Gabrielli ha dato spazio a tutti, facendo rotazioni ampie e sostituendo gli acciaccati Torboli (non impiegato nella seconda partita) e Defant (schierato solo nella prima parte).
La domenica le formazioni si sono presentate con qualche defezione, soprattutto il Petrarca Padova, che ha schierato solo 7 elementi, lasciando a riposo i più rappresentativi. Possibile anche un pizzico di tattica pre-campionato da parte dei nostri avversari, che incontreremo poi alla seconda giornata, nell’esordio casalingo.
Petrarca gioca nettamente meglio la prima parte di gara, andando al riposo sopra di 4 (33-37). Nella ripresa coach Gabrielli vede il momento migliore dei suoi nel terzo quarto, quando la pressione difensiva e l’aumento di ritmo presentano il conto agli avversari, che lentamente arretrano per poi approfittare nel finale di un calo di concentrazione dei nostri ragazzi. La spuntano i pianisti per 73-62.
Segnali, dunque positivi, per i bolzanini, anche se c’è da lavorare tanto le prossime 3 settimane per recuperare  gli infortuni e, soprattutto, il tempo per arrivare alla prima di campionato in buone condizioni. 

Tabellini:

Sabato 13 settembre
Garcia Moreno – Petrarca Padova 53-66
US Piani – Scuola Basket Cavriago 77-74
US Piani: Tracchi 31, Vettori 15, Giarin 2,  Tiribello,Somvi 2, D’Alessandro L.9,  Defant 10, Gotti 4,  Torboli 4, Dolzan, D’Alessandro S., Trenti. All. Gabrielli

Domenica 14 settembre 
US Piani- Petrarca Padova 73-62 (10-17, 33-37, 60-43)
US Piani: Giarin 4, Dolzan 5, Vettori 19, Tracchi 21, Defant , D’Alessandro L. 12, Tiribello, Trenti, Gotti 3, Somvi 9. All. Gabrielli
Petrarca: Coppo 10, Crestani 16, Rappo 3, Beccari 16, Meneghin 4, Millevoi 4, Basso 9,
Arbitri: Guadalupi ed Egidi

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,219 sec.

Inserire almeno 4 caratteri