A3 femminile
lunedì 7 aprile 2014
BASKET
La Cestistica batte Novara e agguanta il primato

Preziosa vittoria in chiave play off per la Cestistica Rivana, che sabato ha affrontato la capolista Novara con grinta e determinazione, superandola per 76-55.
Il primo obiettivo delle ragazze di Fumagalli era quello di vendicare l’unica sconfitta di questa seconda fase e in palio c'era anche il primo posto in classifica.
Consolati e compagne partono subito con il piglio giusto e il primo parziale di 20-15 è biancoblù, anche nel secondo tempino si assiste ad un altro mini-allungo rivano che ci porta all’intervallo con un +9 sul tabellone (37-28). Ilaria Bonvecchio penalizzata dai falli farà spesso spola con la panchina, ma la squadra gira a mille, la sorella Emma, galvanizzata dall’esperienza interzona, delizia gli occhi con numeri di classe cristallina e Reversi buca la retina con le sue solite bombe. Consolati gestisce "capra e cavoli" nell’area pitturata e la coppia Pizzo - Schwienbacher completa l’opera.
Novara è annichilita, vittoria e differenza canestri a favore. Le rivane terminano la seconda fase al primo posto e ora attendono la prossima avversaria in questi playoff che hanno dell’incredibile. Infatti, dopo un’inizio di stagione altalenante, la squadra ha saputo compattarsi e trovare un ritmo incalzante. La classifica avulsa del girone promozione sembra presentare come più probabili avversarie Pordenone e Carugate.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,562 sec.

Inserire almeno 4 caratteri