A3 femminile
giovedì 26 settembre 2013
BASKET
Sollevato il velo sulla nuova Cestistica Rivana

Il Torneo delle Tre Venezie, a cui hanno partecipato le giovani atlete Under 15 Elite delle società Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro, Basket Rosa Bolzano, Famila Schio e Magika Castel San Pietro Terme, si è concluso domenica 22 settembre.
Le luci del PalaGarda si sono spente dopo un entusiasmante weekend di basket all’insegna della sportività, del gioco di squadra e della creazione di legami tra le giovani partecipanti.

Il torneo, caratterizzato da un equilibrio tecnico delle squadre partecipanti, si infiamma fin da subito con un’avvincente partita tra il Basket Rosa Bolzano e il Famila Schio, che ha visto la squadra bolzanina cedere il passo alle avversarie solo nel finale. Per il secondo incontro scendono in campo le ragazze della Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro, allenate da Stefano Pavan, contro la Magika Castel San Pietro Terme, che vince 51 a 45. È la prima partita del gruppo Under 15 della compagine rivana che segna il ritorno in campo di Alessandra Omezzolli e Sofia Chemolli dopo il lungo stop per gli infortuni al ginocchio rimediati la stagione scorsa.

Domenica 22 settembre è iniziata con la finale per il 3° e 4° posto proponendo un appassionante derby regionale tra Basket Rosa Bolzano e la Cestisica Rivana Alto Garda e Ledro, che ha la meglio sulla compagine bolzanina.
Dopo il pranzo tutti assieme si è svolta la finale per il 1° e 2° posto che ha visto afffrontarsi Famila Schio e Magika Castel San Pietro Terme. La squadra scledense ha da subito condotto la gara, ma dopo la pausa il Magika Castel San Pietro Terme torna in campo con determinazione tale da recuperare il gap iniziale. La partita procede entusiasmando il pubblico con le due compagini che si disputano ogni singolo punto fino a sancire la vittoria del Famila Schio, allenato da Monica Stazzonelli con il supporto di Silvia Martinello.

La Cestistica Rivana 2013/2014 schierata
La Cestistica Rivana 2013/2014 schierata

L’evento ha fatto da ottima cornice per la presentazione della prima squadra della Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro, che per la stagione 2013-2014 militerà nel Campionato Nazionale Femminile di serie A3. È così iniziata ufficialmente la stagione della compagine allenata anche per quest’anno da Silvano Fumagalli, affiancato dal vice Stefano Pavan e da Barbara Zenari in qualità di preparatrice atletica.
La rosa sarà composta da Licia Schwienbacher, Chiara Santoni, Maria Vicentini, Carolina Remia, Emma Bonvecchio, Arianna Reversi, Sofia Pizzo, Clelia Li Vigni, Ilaria Bonvecchio, Anna Consolati, Francesca Santuliana, Rachele Bertoldi.
L’evento presso il PalaGarda ha anche sancito la presentazione del nuovo direttivo della società costituito dal presidente Licia Armani e dai consiglieri Stefano Bertoldi, Roberto Fadanelli, Silvio Santoni, confermati dalla stagione scorsa, e dai nuovi entrati Michele Chemolli, Mauro Omezzolli e Mirko Carotta.
In occasione del Torneo delle Tre Venezie è stata presentata una delle prime importanti azioni volute dal nuovo direttivo: la collaborazione tra Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro e AVIS Alto Garda e Ledro allo scopo di promuovere uno sport sano e stimolare la sensibilità a un gesto civile e solidale che dona vita.
L’unione tra realtà così profondamente radicate nel territorio è quindi nata dalla convinzione che lo sport, grazie alla collaborazione tra Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro e ad AVIS Alto Garda e Ledro, possa esercitare una funzione di crescita non solo sportiva, ma anche umana, educativa e sociale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.

Inserire almeno 4 caratteri