SporTrentino.it
Varie

Grande entusiasmo al PalaTrento per la festa del minibasket

La due giorni di festa del minibasket non poteva non concludersi meglio! Infatti la vittoria della squadra bianconera contro Scafati ha chiuso una due giorni di festa minibasket, che ha davvero soddisfatto tutti i partecipanti e gli organizzatori, in primis il Responsabile del Minibasket Trento Alessio Bonetti e lo staff degli istruttori. La festa ha preso il via sabato alle ore 16.00 al PalaTrento con i tantissimi giochi previsti e le gare con i giocatori della Bitumcalor Trento intervenuti in questa occasione, ossia Toto Forray, Marco Spanghero, Michael Umeh, Davide Pascolo e Alessio Basile.

Oltre ai centri minibasket del Minibasket Trento erano presenti anche i bambini del BC Gardolo, del Paganella Lavis, del Basket Pergine e del Belvedere Ravina. A divertirsi con i minicestisti anche i ragazzi del gruppo “Champion” del Paese di Oz di ANFFAS, che si sono subito integrati e divertiti nelle tante attività previste. Tutti i partecipanti hanno ricevuto in dono da parte di ANFFAS un fumetto con i disegni di Fulvio Bernardini, che i bambini hanno accettato molto volentieri: si tratta di un fumetto che può aiutare a promuovere tra i ragazzi la cultura dell’accettazione delle persone con disabilità. Inoltre alla festa erano presenti i giovani di AIL che stanno organizzando la BondonAIL, ossia la ciaspolata non competitiva sul Bondone di sabato 23 febbraio: in questa occasione c’è stata anche la possibilità di far partecipare i ragazzi al concorso pittorico legato alla BondonAil. Al termine della giornata un bel rinfresco offerto dai genitori dei bambini del minibasket. Il giorno successivo, sempre al PalaTrento, nell’intervallo della gara di LegaDue, tutti i bambini sono sfilati sul parquet ricevendo gli applausi dei tifosi presenti sugli spalti e poi hanno festeggiato insieme alla squadra l’importante successo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video