Divisione Nazionale B
lunedì 15 ottobre 2012
BASKET
Il Garda Cartiere bello a metà, parte bene ma poi si spegne

Niente legge dell'ex per Andrea Gabrielli, che alla guida del Garda Cartiere è tornato in quella Costa Volpino che ha guidato sino allo scorso anno. Una trasferta amara per i gardesani, superati dai bergamaschi col punteggio di 69-57 al termine di una gara nella quale Pastori e soci hanno disputato un buonissimo primo tempo, salvo poi farsi riprendere e superare nel terzo periodo dai padroni di casa. Questa terza giornata di campionato vede ancora un Garda Cartiere sulle montagne russe, capace di alternare in pochi minuti cose positive ad altre invece più negative.

Le Cartiere trovano una partita nella quale Rossi e Ciribeni hanno vestito nuovamente i panni dei trascinatori, autori rispettivamente di 19 e 14 punti. La partenza è di quelle che fanno ben sperare, in quanto i rivani dopo pochi giri di lancette hanno già 4 punti di margine, ma i padroni di casa restano in scia (15-17). Il copione non cambia nel secondo parziale, anzi migliora ancora per le Cartiere. Attente in difesa e molto veloci in attacco nel far girar palla (19-28), il pallino del gioco lo tiene sempre saldamente in mano il quintetto di Gabrielli (27-37 all'intervallo lungo). Le cose però cambiano nel terzo quarto, quando i bergamaschi iniziano ad alzare il ritmo e sotto le plance raccolgono rimbalzi preziosi. Il vantaggio rivano si assottilia sempre più, così nel finale di periodo arriva il sorpasso dei lombardi (52-49). Nell'ultimo quarto Riva tiene botta solo per qualche minuto, poi la stanchezza dei rivani lascia campo aperto ai padroni di casa che allungano (58-51) fino a chiudere avanti di 12 lunghezze.

COSTA VOLPINO – GARDA CARTIERE 69-57
PARZIALI: 15-17, 27-37, 52-49

I risultati completi della giornata sono nella sezione “Risultati e classifiche”, basta cliccare sul campionato desiderato e poi su “Ultima”, a breve poi cliccando sul risultato troverete il tabellino completo della partita.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,391 sec.

Inserire almeno 4 caratteri