Divisione Nazionale B
lunedì 1 ottobre 2012
BASKET
Esordio da urlo per il Garda Cartiere: espugnata Piacenza

Due punti strappati con la voglia, con il gioco, con il giusto atteggiamento mentale. Per il Garda Cartiere si è trattato di un esordio con i baffi, una bella vittoria conquistata contro una squadra molto temibile come Piacenza, alla fine messa dietro per 62-75. Dopo un avvio equilibrato i gardesani di coach Gabrielli crescono alla distanza, andando a dominare i restanti tre parziali e portandosi così a casa i primi due punti dell'anno.

BAKERY PIACENZA – GARDA CARTIERE 62-75
PARZIALI: 21-21, 39-41, 49-58, 62-75

Il tabellino completo del match lo trovate nella sezione “Risultati e classifiche”, basta cliccare su “Divisione nazionale B” e “Ultima” per vedere tutti i risultati, quindi sul risultato della partita per vedere il tabellino.


Piacenza fatica al tiro, soprattutto dalla lunga distanza, complice una buona difesa del Garda Cartiere. I piacentini riescono a “tenere botta” nel primo periodo, nel quale i gardesani partono bene grazie a Ciribeni e Rossi: 2-13. L'ex Bitumcalor Medizza spinge gli emiliani al -5 (10-15), Riva riesce ad allungare nuovamente sul 14-21 ma a chiudere i giochi in parità ci pensa un break di 7-0 firmato dalla Bakery. In avvio di secondo quarto le Cartiere riescono a prendere un discreto margine (29-33, 31-35), piccolo ma che basta per tenere il naso avanti sino al terzo periodo (39-41 all'intervallo). Nel terzo quarto Piacenza riesce ad andare davanti per la prima volta nel match (46-45) ma subito Riva raddrizza la situazione. La bomba di Cara permette ai ragazzi di Gabrielli di allungare (49-58) ed il vantaggio dei trentini aumenta. Si arriva così nel quarto ed ultimo periodo, nel quale Riva sbaglia poco (62-70) e controlla le ostilità fino al canestro finale di Pastori. Rossi chiude come best scorer dei suoi con 23 punti, 16 per Ciribeni e 11 per Cara.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,844 sec.

Inserire almeno 4 caratteri