Divisione Nazionale B
venerdì 1 ottobre 2010
BASKET
Il Manica a Ravenna va a caccia dell'immediato riscatto

Voltare pagina. Subito. Per la Manica Rovereto la trasferta di Ravenna è subito un primo esame importante. Perché ancora negli occhi dei lagarini ci sono le bastonate incassate sabato scorso contro Monfalcone. Quel meno 41 che fa malissimo, che ha bagnato nel modo peggiore l'esordio in campionato. Adesso arriva questa trasferta in Romagna, per affrontare un quintetto come questo Acmar anch'esso reduce da una prima giornata di campionato amara. Per i lagarini è una partita nella quale soprattutto trovare sé stessi, il gioco sul quale si lavora da settimane e quelle sicurezze necessarie per avere ragione di un campionato tanto complicato. L'obiettivo per coach Signorelli è recuperare Buscaino, così da avere tutto l'organico a disposizione per questo match.

Gli avversari. Sette giorni fa il ko 70-56 in casa del Villafranca, dopo comunque essere rimasti in partita per tre quarti. Anche per Ravenna questo apputamento rappresenta un obiettivo da non fallire, per cominciare a mettersi in saccoccia punti preziosi. Attenzione soprattutto a Carrichiello (guardia) e l'ala Quartieri, due principali bomber della squadra romagnola.

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA IN B DILETTANTI

Domenica, ore 18, a Ravenna: Acmar Ravenna – Manica Rovereto

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,078 sec.

Inserire almeno 4 caratteri