Divisione Nazionale B
domenica 18 ottobre 2009
BASKET
Laezza a 2" dalla sirena sbanca Rovereto 71-72

Ancora Laezza, il campionissimo napoletano che non vorresti mai come avversario in un finale di partita punto a punto. La Manica Rovereto è stata l'ennesima vittima dello scatenato playmaker ex serie A, che anche ieri sera ha prima trascinato i suoi in una partita condotta per quasi 40', poi, quando a 10" dalla fine Rovereto era riuscita clamorosamente a portarsi avanti di 2 punti, l'ha risolta con una magia a 2" dalla sirena.
Dopo i canestri del sorpasso di Meschino e Milone, infatti, nell'ultima azione di gioco Laezza ha regalato la vittoria alla sua Monfalcone subendo con esperienza

un fallo nel tentativo di segnare da tre punti il canestro della vittoria. 3/3 ai liberi e ciao ciao Manica, in sofferenza per tutta la partita ma brava a reagire con orgoglio ad ogni tentativo di allungo degli ospiti.

Nei primi due quarti di gioco Monfalcone è sempre stata avanti, con Laezza trascinatore e Budin a segno con i canestri del +6 che ha chiuso il primo tempo di gioco. La Manica, pur in difficoltà, non ha però mai mollato ed è sempre riuscita a rimanere a contatto grazie soprattuto alla grande precisione dalla lunetta di Milone ed ai canestri di Andreani, pur in precarie condizioni fisiche. Dopo l'intervallo la partita viaggia per oltre 10' sul filo di un equilibrio quasi perfetto, poi a metà ultima frazione Monfalcone ha tentato l'allungo decisivo (51-58) sempre con il solito Laezza.
Rovereto però non ci sta, ci crede fino alla fine ed infatti i canestri di Meschino e Milone la lanciano addirittura a +2, a soli 10 secondi dalla fine. Nell'ultima azione Laezza s'è però superato, subendo da Consolati il fallo che ha deciso la partita. Rovereto mastica così amaro la seconda sconfitta consecutiva ma tra sette giorni avrà già la possibilità, ancora in casa contro Corno di Rosazzo, di rifarsi.

Manica Rovereto - Falconstar Monfalcone 71-72
(14-19, 28-34, 51-51)

Rovereto:
Milone 22, Nicoli J. 3, Consolati 6, Andreani 13, Nicoli M. 6, Allen, Polonara 4, Meschino 15, Todeschi, Pezzin 2. Coach: Gabrielli

Monfalcone: Laezza 20, Batich 4, Budin 11, Quargnal ne, Miniussi 14, Benigni 5, Max Vecchiet 4, Ogrisek 14, Facchini, Nardella. Coach: Padovan

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri