SporTrentino.it
Legabasket A

Al PalaVerde detta legge Treviso, Dolomiti Energia battuta 91-67

L’impatto della Dolomiti Energia Trentino al cospetto del “mitico” PalaVerde è tutt'altro che memorabile: il quarto turno del girone C in Eurosport Supercoppa 2020 finisce 92-67 in favore della De’ Longhi padrona di casa, che scappa via già nel primo quarto e non si lascia più riacciuffare dai tentativi di rimonta dei bianconeri.
Browne e compagni non entrano mai in partita e inseguono per tutti i 40', soffrendo le iniziative offensive degli esterni trevigiani e trovando continuità realizzativa solo da Pascolo (15 punti e sette rimbalzi) e Williams (13 con cinque carambole catturate). Troppo poco contro una Treviso che manda quattro giocatori sora quota 13 punti (miglior realizzatore Carroll con 18) e che strappa la prima vittoria stagionale sul campo che vedrà la Dolomiti Energia Trentino aprire la propria regular season in campionato nel weekend tra il 26 e il 27 settembre.

La cronaca

Ancora orfano di Maye, Conti e Martin (in panchina, ma non utilizzato) coach Brienza ripropone il quintetto con Browne, Morgan, Sanders, Pascolo e Williams: i bianconeri partono con otto punti lampo frutto di un paio di triple di Jeremy e Victor, ma Treviso prende subito l’inerzia della partita. I canestri di Logan e Carroll monetizzano le cinque palle perse nei primi 10’ dei trentini, che in un attimo si trovano sotto in doppia cifra (27-16).
Dopo la sfuriata offensiva di Browne, i bianconeri faticano a trovare continuità in attacco: Pascolo tira fuori i suoi dalle paludi offensive (30-23 con un bel fallo e canestro del numero 7), ma la De’ Longhi vince la lotta a rimbalzo e continua a tenere le redini del match. Si va all’intervallo lungo sul 41-31 in favore dei padroni di casa.
Arriva nel secondo tempo l’accelerazione decisiva dei biancoblù: Forray apre il terzo quarto con sette punti consecutivi, eppure sono Carroll e compagni ad allungare nel punteggio. I 28 punti segnati da Treviso nel terzo quarto fermano sul nascere i tentativi di reazione degli ospiti, che si aggrappano al tiro da fuori per tentare di restare in scia ma incappano in una serata da 7/23 di squadra da oltre l’arco. Gli ultimi ad alzare bandiera bianca sono Pascolo e Williams, ma la De’ Longhi scappa via e chiude sul +24.

Le dichiarazioni

«Sicuramente siamo mancati dal punto di vista dell’intensità, - dice Nicola Brienza - non siamo mai stati in grado fin dal primo minuto di pareggiare l’energia di Treviso in attacco e in difesa. Abbiamo fatto fatica in tutto, dalla lotta a rimbalzo ai contatti in difesa: c’è un po’ di arrabbiatura per come è andata a finire, per la differenza così ampia nel punteggio sui tabelloni, ma è una lezione che prendiamo e della quale faremo tesoro. Dobbiamo essere bravi a tirare fuori da questa serata difficile insegnamenti positivi, anche questo fa parte del processo di crescita di una squadra: speriamo di farlo subito per avere un impatto diverso in campo già a partire dal match di venerdì contro Trieste».

Il tabellino

DE’ LONGHI TREVISO – DOLOMITI ENERGIA TRENTO 91-67
DE’ LONGHI: Russell 13 (6/10, 0/1), Logan 17 (3/7, 3/7), Carroll 18 (2/2, 3/7), Akele 7 (3/3, 0/4), Mekowulu 4 (2/7 da 2); Cheese 7 (2/4, 1/2), Poser0 (0/1 da 2), Nardin, Vildera 4 (2/2 da 2), Bartoli 6 (2/3, 0/1), Imbrò 15 (2/2, 2/4). Ne: Chillo. All.: Menetti
DOLOMITI ENERGIA: Browne 6 (1/4, 1/4), Sanders 11 (1/3, 2/5), Morgan 6 (2/8 da 3), Pascolo 13 (6/7, 0/1), Williams 15 (7/12 da 2); Jovanovic 3 (1/2 da 3), Forray 9 (3/7, 1/2), Mezzanotte 4 (2/2, 0/1), Ladurner 0 (0/2 da 2), Lechthaler. Ne: Martin. All.: Brienza
ARBITRI: Martolini, Borgioni, Pepponi
NOTE: pq 27-16, sq 41-31, tq 69-51. Tiri liberi: TV 16/21, TN 6/11. Da 2: TV 24/41, TN 20/37. Da 3: TV 9/26, TN 7/23. Rimbalzi: TV 15+25 (Mekowulu 3+7), TN 10+22 (Pascolo 4+3). Assist: TV 17 (Imbrò 6), TN 15 (Browne 5). Fallo tecnico a Brienza al 16’39” (33-23). Fallo antisportivo a Carroll al 37’26” (87-63). 5 falli: Vildera al 35’29” (84-57). Spettatori: 200.

I risultati della quarta giornata

GIRONE A:
Acqua S.Bernardo Cantù - Openjobmetis Varese 81-72
Germani Brescia - A|X Armani Exchange Milano 79-91
GIRONE B:
Virtus Segafredo Bologna - Fortitudo Bologna 84-86
UNAHOTELS Reggio Emilia - Vanoli Cremona 78-71
GIRONE C:
De' Longhi Treviso - Dolomiti Energia Trentino 91-67
Umana Reyer Venezia - Allianz Pallacanestro Trieste 79-62
GIRONE D:
Virtus Roma - Carpegna Prosciutto Pesaro 56-89
Happy Casa Brindisi - Banco di Sardegna Sassari 96-95

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video