SporTrentino.it
A2 femminile

Giulia Piermattei dalla Cestistica alla Pallacanestro Bolzano

Per Pallacanestro Bolzano il 2020, oltre all'ammissione alla serie A2, segna anche l'inizio di un nuovo progetto. Quello di diventare un punto di riferimento centrale per il basket femminile regionale, riunendo molte delle migliori giocatrici del Trentino Alto Adige nella Sisters Family.
Il progetto porta subito in biancorosso Giulia Piermattei, guardia 27enne, forte di numerose esperienze in A2 e nelle scorse stagioni con la maglia della Cestistica Rivana: nella prossima stagione vestirà la maglia di Acciaierie Valbruna Bolzano.

Giulia nasce cestisticamente a La Spezia, dove giovanissima prima disputa un campionato di serie B con Termo Carispe La Spezia e successivamente, sempre con la stessa casacca, tre stagioni in serie A2. Poi importanti esperienze sempre in A2 a Genova ed a Savona. Nel 2015 il trasferimento a Riva del Garda e nel 2016 altro anno in serie A2 a Bolzano con il Basket Club. Nella stagione altoatesina segna 181 punti e viene segnalata con 116 di valutazione. Poi il ritorno a Riva del Garda, dove ha legami familiari e dove ha dato alla luce una figlia, Nina, senza mai abbandonare l'attività cestistica e ponendosi come assoluto esempio di atleta e madre.
Piermattei è una guardia dalle ottime capacità tecniche e realizzative. Buoni i suoi bottini sia da tre (tira con il 28% dal perimetro) sia con ottimi arresti in sospensione da 2. Grinta e velocità in difesa sono altre doti peculiari della mancina ligure, che ritorna ad un campionato più confacente al suo spessore tecnico.

Le dichiarazioni

«Sono lieta di questa opportunità - afferma - vi ringrazio di avermi scelta e di aver creduto in me, non so cosa ci aspetterà in questa stagione ma non vedo l'ora di iniziare con il basket giocato e di conoscervi».
«Giulia è una giocatrice che conosciamo bene per averla temuta ed affrontata in varie occasioni. - dice Sandro Pezzi - È molto competitiva ed esigente con se stessa. Ha temperamento e voglia di vincere, sempre. Per le Sisters un apporto di esperienza e di concretezza».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie