SporTrentino.it
Legabasket A

Treviso si assicura Cheese, Sassari Bendzius

Treviso ha ingaggiato la guardia tiratrice statunitense Tyler Cheese, matricola proveniente da Akron, che diventa il secondo rookie finora in A (dopo Kennedy a Cantù) e completa l'organico da nove senior che sarà a disposizione di Max Menetti. Il decimo e ultimo contratto pro nell'ambito della formula 5+5 andrà a un giovane italiano con favorita l'ala Vittorio Bartoli.
Sassari ha raggiunto l'accordo su base annuale con l'ala lituana Eimantas Bendzius , veterano di Polonia e Lituania, che sarà il sesto giocatore non formato a disposizione di Pozzecco e l'ala piccola titolare in sostituzione di Dyshawn Pierre, che è ufficialmente approdato al Fenerbahce Istanbul in Eurolega. A questo punto la Dinamo aspetta solo che Luca Gandini si liberi degli obblighi contrattuali con Varese per affidargli il ruolo di quinto lungo e completare il roster con cui inizierà la stagione 2020-21.
La Fortitudo Bologna torna sul mercato dei centri dopo che Henry Sims ha esercitato l’opzione di uscita dal contratto biennale firmato la scorsa stagione per emigrare in Corea del Sud, dove ha firmato un remunerativo contratto con gli ET Land Elephants di Inchon, vice campioni della KBL nel 2019. Un'offerta è stata recapitata a Ethan Happ, già a Cremona con Romeo Sacchetti, che è diventato agente libero dopo che l'Olympiacos Pireo è uscita dalla seconda annualità del biennale firmato la scorsa estate: al momento la distanza tra le parti è consistente, ma regna un moderato ottimismo visto l'interesse reciproco delle parti nel raggiungere un'intesa.
Trieste ha completato il reparto italiani con la firma su base biennale dell’ala Davide Alviti, dal cui contratto era uscita una settimana fa Treviso. A questo punto l’Allianz cerca due esterni stranieri, partendo da una guardia con esperienza europea e punti nelle mani, per completare il roster.
Mossa a sorpresa di Pesaro, che ha ingaggiato l'ala piccola italo-argentina, con lo status di passaportato, Carlos Delfino. Si tratta di un giocatore già con Repesa alla Fortitudo Bologna tra il 2002 e il 2004, ma che ha 38 anni e nelle ultime sette stagioni ha giocato un totale di 31 partite di campionato e 8 di coppa. Nella scorsa stagione è rimasto inattivo non dando corso agli interessamenti di alcuni club di A2. Come quinto lungo resterà il centro Beniamino Basso, che piaceva a Piacenza in A2, ma che il tecnico croato ha voluto mantenere in organico. Intanto è stato ufficializzato il rinnovo della partnership con Prosciutto di Carpegna come main sponsor per il 2020-21.
Cambia nome e costituzione la Leonessa, che dopo il cambio della guardia nella maggioranza societaria, ora detenuta dalla famiglia Ferrari che già la sponsorizzava col marchio Germani, assume il nome di Pallacanestro Brescia. Alla presidenza viene confermata Graziella Bragaglio. Intanto è in salita la strada per David Kravish, centro statunitense che era in Spagna a Manresa (21g, 12.1ppg, 6.2rpg, 1.6apg) su cui si è mossa con decisione una squadra francese (Monaco oppure Orleans le opzioni).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video