SporTrentino.it
Promozione maschile

I Night Owls A si aggiudicano la sfida per il secondo posto

La quarta giornata del girone di ritorno, è caratterizzata dallo sconto per il secondo posto, vinto nettamente dai Night Owls Trento, che superano i diretti rivali Blue Bear A.

Con la capolista Apecheronza Avio che doveva affrontare il Maia Merano, ferma per uno slittamento di calendario, le luci del palcoscenico sono tutte puntate sul derby di Trento che vale il secondo posto in classifica, fra Night Owls A e Blue Bear A. Sono i "gufi" di coach Caldara ad aggiudicarsi i due prestigiosi punti, vincendo per 53 a 41. Partita con pochi punti, tanto che l'unico in doppia cifra è Marconcini dei Night Owls con 11 realizzazioni. Può poco o nulla la formazione di coach Valla, salvo tentare di arginare l'impeto dei padroni di casa, che ora si posizionano al secondo posto, sperando in qualche passo falso di una magari appagata capolista.

Capitombolo del Villazzano sul campo del Bressanone, dove perde per 61 a 56. Equilibrato il primo parziale 11 a 9. Anche il secondo quarto non è molto diverso dal primo, 30 a 27 alla pausa lunga. Villazzano reagisce con il rientro in campo, impone ritmo, gioco e distanze in classifica, operando il sorpasso e portandosi sul 41 a 43 al suono della terza sirena. Padroni di casa guidati da un Kantioler dei vecchi tempi (23 punti a referto), che operano il controsorpasso, vincendo il parziale, ma soprattuto il match. Due punti che danno ossigeno alla debole posizione in classifica degli altoatesini.

Nella parte media della classifica, il Gardolo vince lo scontro diretto con lo Junior Rovereto, vincendo per 56 a 70 fuori casa. Nella formazione di casa di coach Sartori, può poco o nulla Giudici a segno con 15 punti, seguito da Gentili con 10. Gardolo con pochi punti individuali, Spagnolo con 11 e Marchetto con 10, ma tanto lavoro e impegno di tutta la squadra.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video