SporTrentino.it
Promozione maschile

Red Fox Mori ancora vincente in Silver

Terza giornata del girone di ritorno del campionato Silver, con la capolista Red Fox Mori che sconfigge fra le mura amiche la giovane squadra del Paganella Lavis.

La capolista Red Fox Mori, è troppo forte per la volenterosa formazione del Paganella Lavis, vincendo per 72 a 56, ribadendo il dominio in questa fase del campionato. Inarrestabile Schwachtje con 30 punti, seguito da Brunori con 10. La formazione di coach Bruschi risponde bene, 18 punti per Cammelli e 11 per Baraldi, ma la buona forma della capolista è difficile da fermare, specie sul suo campo, dove le "volpi rosse" sono ancora imbattute.

Blue Bear B ad inseguire a distanza la capolista, vincendo un match importante sul campo dell'Europa Bolzano, con il punteggio di 58 a 74. Padroni di casa che partono bene, 17 a 11 il primo parziale. Il Q2 sarà fondamentale per il bilancio finale, gli ospiti passano in vantaggio, 27 a 43 a metà partita. Gli altri due parziali rimangono equilibrati, sino a fine partita. Fra i padroni di casa, bene Giuliani con 23 punti e Ginestous con 15. Nella formazione dei Blue Bear, alla quinta vittoria di seguito, Zanni in doppia cifra con 21 punti, seguito da Forner con 16, Angelini con 15 e Rizzini con 10.

Continua la corsa del Laives Bolzano, vincente per 63 a 36 contro il Val di Fiemme, risultato che proietta gli altoatesini tra le prima quattro in classifica, mentre i fiemmesi perdono contatto dalle prime della classe.

Colpo vincente del Giudicarie Basket, che va a vincere sul campo del Primiero per 35 a 41. Fa fatica la formazione di coach Sartori ad affermarsi sul campo della penultima in classifica, che per l'occasione lucida le unghie e dimostra molta buona volontà. In doppia cifra Simoni con 11 fra i padroni di casa e Murati con 10 nel Giudicarie.

Rischia molto la formazione dei Night Owls Trento B, che fra le mura amiche prende un pò sotto gamba il match contro l'ultima in classifica. I "gufi" infatti, vincono di misura contro il Val di Cavedine, 60 a 59, dopo un match che se fosse stato vinto dagli ospiti non ci sarebbe stato nulla da dire. Fra le fila degli uomini guidati da coach Caldara, bene Chieregatti con 29 punti, unico in doppia cifra fra i suoi. Fra gli ospiti, vanno in doppia cifra Zanella con 13 e capitan Margoni con 12.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video