SporTrentino.it
B femminile

La Cestistica Rivana medita il colpaccio contro Rovigo

È un match molto atteso quello in programma sabato sera (ore 20.30) al PalaGarda tra la Cestistica Rivana Agl e la seconda della classe Rhodigium Rovigo. In classifica tra le due compagini ci sono 8 punti di differenza, ma il confronto è tutt’altro che scontato. All’andata le rivane partirono alla grande (8-20), ma alla lunga si dovettero arrendere (62-54) al mestiere della Stoppa (19 punti) e l’abilità della Ferri (16). Partita decisa quindi nelle ultimissime fasi di gioco, con Takrou e Ceccardi trascinatrici delle biancoazzurre.
Le rodigine sono reduci da una vittoria sofferta (46-35) contro Montecchio Maggiore, mentre le trentine hanno lasciato sul campo di Marano Vicentino due punti alla propria portata. Tra le note positive della vigilia c’è l’annunciato rientro della giovanissima argentina Kiki Ferreyra, che potrebbe quindi dare qualche minuto di respiro alla convalescente D’Avanzo, infortunatasi domenica scorsa.

Le dichiarazioni

«Il Rhodigium Basket può contare su un starting five di primissimo ordine, - dice Sergio Ferraglia - che comprende Pegoraro e Stoppa, solo per citarne alcune. Squadra molto quadrata e fisicamente forte. Dovremmo essere bravi a non subire la loro fisicità e imporre il nostro ritmo. In attacco se avremo pazienza e aggressività sono sicuro che potremo disputare un incontro alla pari della compagine rodigina, fermo restando che l'approccio difensivo deve rispecchiare il più possibile quello visto nelle ultime due partite. Rientra dall'infortunio Ferreyra e sarà della partita D'Avanzo, che si è ripresa dall'infortunio subito nell'ultimo incontro a Marano Vicentino»ù
«È una partita molto attesa, contro una delle squadre favorite del girone. - dice la presidente Cristina Santi - All’andata abbiamo mancato di un soffio quello che sarebbe stato un gran colpo, ma abbiamo la possibilità di rifarci di fronte al nostro pubblico, che sempre più numeroso ci sostiene nei match casalinghi. Sono sicura che le nostre ragazze ce la metteranno tutta, aggressive in difesa e concentrate in attacco».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video