SporTrentino.it
B femminile

Trasferta a Marano Vicentino per la Cestistica Rivana

Terza giornata di ritorno domenicale per la Cestistica Rivana Agl che alle ore 18 è attesa sul difficile parquet di Marano Vicentino. In classifica tra le due formazioni ci sono solo due punti di distacco. Stanno meglio le rivane, ma le vicentine segnano di più (66 punti di media contro i 58 dell avversarie) e subiscono di meno (54,6 contro 62,1).
All’andata riuscirono a spuntarla le ragazze di coach Ferraglia (70-65), ma solo al termine di un match combattuto e strategicamente vibrante. Sulla panchina veneta, infatti, siede l’esperta Silvia Martinello, responsabile del centro tecnico federale e del settore minibasket del Famila Schio. Il terminale della Primultini è l’ala Michela Volpato (15 di media), ma non sono da meno la play Vaidanis (14) e Cavedon (12). In casa biancoazzurra il morale è alto, merito anche della confortante prova di sabato scorso contro la Mestrina (75-46), ma si attende ancora il rientro della giovane argentina Ferreyra.
«La prossima partita sarà dura. - dice Alice Ceccardi - Marano si è dimostrata una squadra solida capace di mettere in difficoltà le avversarie, qualsiasi. Dopo la scorsa partita vinta contro Mestrina sono fiduciosa del nostro atteggiamento positivo, abbiamo cambiato marcia nella giusta direzione e ci impegneremo per mantenere questa mentalità anche nel prossimo confronto. Personalmente sono stata ferma per un fastidioso infortunio alla spalla, ma ora sto bene e sono pronta a dare tutto ciò che posso per aiutare la squadra di Riva del Garda».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video