SporTrentino.it
Promozione maschile

L'Europa Bolzano riapre il campionato

L'ottava giornata del gironoe d'andata del campionato Silver, vede la vittoria dell'Europa Bolzano sulla capolista Red Fox Mori, riaprendo così un campionato che pareva volgere verso un pericoloso monopolio da parte delle "volpi rosse".

I "vichinghi" dell'Europa Bolzano, che nel campionato di Promozione non sono in crisi come in serie D, si impongono fra le mura amiche contro la capolista Red Fox Mori, con il punteggio di 77 a 73, frutto di un match di vertice e fortemente equilibrato. Man of the match Perchinelli, a segno con 23 punti. Non da meno Ginestous, 20 centri per lui. Fra i bolzanini, anche Frigato in doppia cifra, con 10 punti. Prima sconfitta stagionale per la formazione trentina, che sino ad ora non aveva sbagliato un colpo.

Battaglia in campo per il terzo posto, dove nella palestra Manazzon, i Blue Bear B vincono dopo due overtime, contro la diretta rivale Val di Fiemme, con il punteggio finale di 74 a 64. 13 a 11 il primo parziale e 29 a 25 a metà match. Con il rientro in campo, gli ospiti fiemmesi rinascono, 42 a 41 al suono della penultima sirena. Nell'ultimo quarto, Fiemme potrebbe scappare e si trova in vantaggio a pochi secondi dal termine, ma i padroni di casa impattano grazie ad una tripla e un tiro libero, 53 punti per parte allo scadere dei 40 minuti regolamentari. Equilibrato il primo overtime, che si chiude sul 64 pari. Nel secondo tempo supplementare, Val di Fiemme non ha più carburante, i Blue Bear ne hanno ancora e chiudono il match lasciando a bocca asciutta gli ospiti e la partita si chiude con il punteggio di 74 a 64. Nella formazione di coach De Cunto, Zanni a quota 20, Forner con 19 e Angelini con 13. Ottima prova per i fiemmesi, Lukovic domina il parquet con 22 timbrature.

Prosegue la risalita in classifica del Laives, vincente per 45 a 53 sul campo del Pallacanestro Primiero, fermo in penultima posizione in classifica.

Night Owls B che vincono sul campo del Paganella Lavis, portandosi a ridosso della parte sinistra della classifica, vincendo per 53 a 61 a Lavis. Chieregatti con 15, Vercesi e Gianesello entrambe a quota 10, i migliori fra gli uomini di coach Caldara.

Nella parte bassa della classifica, respira il Giudicarie, che sul campo di casa a Fiavè, si impone con il punteggio di 61 a 50 contro il fanalino di coda Valle di Cavedine. Murati con 15, Visigalli con 14 e Sisler con 11, i migliori in campo fra i padroni di casa, che non potevano sbagliare questo match.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video