B femminile
domenica 24 novembre 2019
BASKET
La Cestistica Rivana vince a Trieste, esordio di Montoya

La Cestistica Rivana svolge con diligenza il compitino assegnatole dal calendario, espugnando per 50-72 il campo dell'Oma Trieste, ultima in classifica. Esordio in maglia biancoazzurra per Kiana Ferreyra Montoya.

La cronaca


La partita comincia 40 minuti di ritardo, perché il terreno di gioco era occupato da una partita di pallavolo. Scatta bene dai blocchi la squadra trentina, che con i canestri di Ceccardi da sotto e quelli da tre di D'Avanzo si porta avanti 9-2 dopo 3 minuti di gioco. Nei successivi 4' l'attacco rivano si blocca e permette a Trieste di ritornare a contatto delle rivane grazie alle "bombe" di Zanelli, che portano il punteggio sul 13-11 al 7' minuto. A quel punto la prima rotazione rivana porta in campo l'ultima arrivata Montoya e la Cestistica ricoinquista un vantaggio di 5 punti, grazie al canestro di Piermattei (al rientro dopo la maternità) sul finire del primo quarto.
I primi 7 minuti del secondo quarto sono di sostaziale equilibrio, solo nel finale la Cestistica allunga grazie ancora a Ceccardi e a D'Avanzo, che portano il punteggio sul 24-36 per la squadra ospite.
Il terzo quarto si apre con lo strappo definitivo della Cestistica grazie a Reversi, Bonvecchio ed Herrera. L'ultimo quarto scorre veloce e fa registrare l'esordio con punti per la giovane Omezzolli.
Prossimo impegno sabato prossimo in casa contro lo Junior San Marco.

Il tabellino


Oma Trieste - Cestistica Rivana 50-72 (16-21, 24-36, 37-56)
Oma Trieste: Bardi, Giorgesi E., Tabou 11, De Barba 12, Posenelli, Baroncini 10, Manzin, Giorgesi L. 4, Giacomello, Zanelli 13. Tiri liberi 7/10. Allenatrice Cinzia Pelizon
Cestistica Rivana: D'Avanzo 15, Montoya 1, Piermattei 8, Prezzi, Vicentini, Fadanelli 3, Herrera 12, Ceccardi 14, Bonvecchio 7, Reversi 5 , Chemolli 5, Omezzolli 2. Tiri liberi 2/3. Allenatore Sergio Ferraglia

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri