SporTrentino.it
Legabasket A

Trento ha più Energia, Venezia affonda nel quarto quarto

La Dolomiti Energia si avvicina sempre più alla finale piegando in occasione di gara 3 la Reyer Venezia. La formazione aquilotta, grazie a una prestazione convincente passata sempre a condurre, ha accelerato sensibilmente nell’ultimo quarto, chiudendo meritatamente avanti per 81-63. Davvero significativo il parziale dell’ultimo periodo, con l’Aquila che ha annichilito la Reyer con un parzialone di 23-7. Giocatore chiave nell’ultima frazione è stato un monumentale Gomes, autore di una doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi, ma la palma dell’MVP va a Sutton, che ha chiuso a quota 18 punti con il 75% dal campo. Importante per l’Aquila aver ritrovato anche il tiro da 3, con la percentuale a fine partita che dice 9/22, un risultato impressionante se si pensa che al termine del primo tempo i trentini erano fermi a 2/11. In casa Venezia, apparsa in grande difficoltà fisica, da segnalare l’espulsione di Daye, uscito dalla partita dopo 15’ a causa del suo gioco eccessivamente scorretto. Out per problemi fisici Bramos, che proverà a tornar ein campo per gara 4, in programma giovedi sempre alla BLM Arena.
TOP Sutton, nervosismo a parte, è praticamente immarcabile per gli avversari veneti. Dopo l'epulsione di Daye fa il bello e il cattivo tempo in attacco.
FLOP Flaccadori, unico giocatore con valutazione engativa

Autore
Sergio Zanella
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video