Legabasket A
domenica 8 aprile 2018
BASKET
Trento sei bellissima, anche Brindisi va ko
di Sergio Zanella

Dopo Pesaro e Capo d’Orlando, la Dolomiti Energia Trentino archivia con straordinaria facilità anche la pratica Happy Casa Brindisi, uscita dalla BLM Arena con ben 17 punti di passivo sul groppone. Partita mai in discussione sul parquet del palazzetto di Via Fersina, dove Trento parte forte (10-0 di break al via) e chiude il match avanti per 85-68. In casa Trento grande prestazione per Shields, autore di 22 punti, ma come al solito a convincere è tutto il collettivo, con Beto e Silins autori dello strappo nel primo tempo e il solito Sutton a costruire rimbalzo su rimbalzo il record di oltre 500 rimbalzi con la maglia bianconera. Per Brindisi, al contrario, c’è stato davvero poco da fare, e se non fosse stato per uno straordinario Marco Giuri (66% da 3) per la Happy Casa il passivo sarebbe stato ben maggiore. Per Trento ora la strada verso i playoff è sempre più in discesa, anzi, complici le sconfitte di numerose avversarie dirette, la Dolomiti Energia si può fregiare del quinto posto in solitaria a +4 dall’ottavo posto. Anche il quarto posto di Avellino non sembra peraltro così lontano.

TOP Shields, che gioca con il piglio del leader.
FLOP Hogue, che spende tre falli nel giro di 4 minuti nel primo quarto. Per lui partita da dimenticare.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,844 sec.

Inserire almeno 4 caratteri