Promozione maschile
domenica 18 marzo 2018
BASKET
Rovereto sempre più sola nel girone Gold
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella settima di ritorno del girone Gold, l'Olimpia Bolzano espugna il campo di Avio, facendo un regalo inaspettato al JBK Rovereto.

La capolista Rovereto, vince abbastanza agevolmente contro i Night Owls Trento, con il punteggio di 78 a 64, confermandosi in testa in solitaria nella classifica. Servono a poco le buone prestazioni di Nadalini con 15, Lazzari con 14 e Fusato con 10 punti nelle fila dei "gufi", precipitati in terzultima posizione e con ormai poco da chiedere alla regular season. Ottava sconfitta di seguito per la formazione di Trento.

Il risultato inaspettato, che regala ancora più sicurezza ai roveretani, arriva da Avio, dove l'Olimpia Bolzano, espugna il campo dell'Apecheronza Avio, con il punteggio di 63 a 66. Bolzanini che oltre a non perdere in casa, ultimamente stanno anche vincendo in trasferta e potrebbero rivelarsi come la mina vagante dei playoff.

Il Gardolo cade sul campo della Virtus Alto Garda Junior, con il punteggio di 66 a 61. Apparentemente finita la mini crisi dei rivani, con tre sconfitte di seguito. Interrotta invece dopo cinque vittorie di seguito la serie positiva del Gardolo. Bosetti con 15 e Dalpiaz con 10 punti, gli unici giocatori in "giallo" in doppia cifra.

Blue Bear A sul velluto sul campo del fanalino di coda Piani Junior Bolzano, 21 a 46 il finale, dopo un match senza scossoni. "Orsi blu" che si avvicinano al gruppo di vertice, ma che resiste ed è ancora corposo.

Nella parte bassa della classifica, bella prova del Gardolo U20, che sconfigge per 65 a 60 i Blue Bear B, vittoria che garantisce alla formazione di Trento nord un posto a ridosso del centro classifica. Dellai con 21 punti, Ambrosi con 15 e Lazzarotto con 10, i giocatori in doppia cifra nella giovane formazione del Gardolo. Zanni con 28 e Bianchi con 19, gli unici fra i Blue Bear B a superare quota dieci punti.

Nella lotta a centro classifica, il Belvedere Ravina, alla sua terza vittoria di seguito, espugna il campo della Virtus Alto Garda, con il punteggio di 34 a 53, garantendosi così almeno la settima piazza nella classifica finale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti