B femminile
domenica 11 marzo 2018
BASKET
Playoff più vicini per la Cestistica Iiriti Music Group

La trasferta in terra friulana contro Casarsa, porta due punti importanti per la Cestistica Iiriti Music Group, che si impone 66-43 e consolida un quarto posto importante, che consentirebbe a tre giornate dalla fine di giocarsi i playoff.

La cronaca


Coach Matassoni fa partire nel quintetto iniziale capitan Reversi, Piva, Piermattei, Coser e Albanese.
Il primo quarto si chiude 17-16 per Casarsa, che dimostra la voglia e la determinazione di voler essere protagonista della partita, nonostante la differenza in classifica, ma ancora con la possibilità di uscire dalla zona calda, che prevede la retrocessione diretta. Per la Cestistica iiriti bene nel primo periodo capitan Reversi con nove punti e Piermattei con cinque sui 16 totali.
Il secondo quarto è un’altra partita e le rivane cambiano marcia. Due triple consecutive di Coser fanno male alle friulane e a seguire entrano nel tabellino Ermito e Albanese che fanno la differenza sotto il ferro, Chemolli, Bonvecchio e ancora Reversi. In campo entra anche Ilaria Fadanelli, un importante rinforzo per la sua grande esperienza che si va ad aggiungere al roster in questo finale di stagione. Alla pausa lunga si va sul 38 a 26 per le ragazze di Riva.
Nel terzo si mantiene un grande equilibrio, ma gestito molto bene da coach Matassoni che fa ruotare un po’ tutte, con Piva e la giovane Marchi che mettono a referto dieci punti sui dodici totali.
Casarsa nel finale esaurisce la benzina e nel tabellino della Cestistica entrano un po’ tutte. La giovane Chemolli, per niente intimorita, si prende due punti meritati da sotto su assist di Coser e Bertoldi con una tripla chiude la partita.
Sabato prossimo la Cestistica Iiriti Music Group sará a Sarcedo in una trasferta importante per la corsa al quarto e ultimo posto per i playoff che vede le forti vicentine sotto solo di quattro punti e costrette a vincere.

Il tabellino

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti