C Silver
domenica 10 dicembre 2017
BASKET
Occasione persa la Virtus contro il fanalino di coda
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella dodicesima giornata del girone d'andata, per la Virtus Alto Garda, arriva la più amara delle sconfitte, patita in casa contro il fanalino di coda, la Pallacanestro Ormelle, con il punteggio di 58 a 65. La partenza è buona per gli uomini di coach Gabrielli, 17 a 11 al termine del primo parziale. Nel secondo parziale gli ospiti veneti si fanno più pericolosi, guadagnano terreno e alla pausa lunga il divario è meno marcato, 34 a 31. Al rientro dagli spogliatoi, l'inerzia del match è a favore dei veneti che al 29' operano il sorpasso. Il Q3 finisce con il tabellone che dice 44 a 45. Nell'ultimo quarto mente e gambe della Virtus non reggono e la squadra di Ormelle si porta a casa i primi due punti di questo campionato. Fra i rivani, quattro uomini in doppia cifra, Bailoni con 13, Cerniz e Barbera entrambe a quota 11 e il capitano Pace con 10. Rammarico in casa della Virtus, questa era la partita da vincere a tutti i costi, contro l'ultima in classifica. Ora la situazione è ancora più critica di quello che era prima del match, con la salvezza sempre più lontana.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri