Legabasket A
martedì 14 novembre 2017
BASKET
La Dolomiti Energia a Lione per una vittoria che varrebbe oro
di Sergio Zanella

Neanche il tempo di digerire la sconfitta in campionato, macchiata dallo scellerato gesto di un tifoso che ha lanciato una birra sul parquet di gioco, che la Dolomiti Energia questa sera torna in campo per affrontare in trasferta l’ASVEL nel sesto turno di EuroCup. I trentini, in piena linea di galleggiamento per un possibile passaggio del turno, arrivano a Lione ancora senza Gutiérrez e Shields, alle prese con infortuni di diversa entità. I bianconeri cercheranno di strappare la prima vittoria stagionale in trasferta: oltre a difendere la vittoria dell’andata al PalaTrento, la Dolomiti Energia dovrà infatti provare a prendersi due punti che potrebbero risultare decisivi.
Dall’altra parte della barricata i 18 volte campioni di Francia sono reduci da una bella vittoria casalinga contro Digione in campionato. La squadra del presidente Tony Parker nell’ultimo turno di coppa ha invece perso la propria imbattibilità stagionale in casa, cedendo contro Gran Canaria, ma per ritrovare i 2 punti coach Jackson potrà contare su tutti i suoi uomini. Come all’andata attenzione alla coppia di guardie Roberson e Slaughter, nonchè allo spirito di rivalsa dell’ex della partita Lighty, autore di 17 punti nel match di andata.
Palla a due alle 20:30.

PRO TRENTO: Un pacchetto lunghi che già all'andata aveva messo sotto gli omologhi dell'ASVEL
PRO ASVEL: Il fattore campo e una batteria d'esterni che potrà sfruttare le assenze trentine

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti