Tornei
martedì 18 ottobre 2016
BASKET
Il Piani Junior si aggiudica la Coppa Zanelli

La coppa Trentino Alto Adige, memorial Zanelli, riservata alle squadre di serie D e Promozione maschile delle regione, si è conclusa con la vittoria della squadra di serie D dei Piani Junior di Bolzano di coach Trisolini. Arrivati primi a punteggio pieno al termine del girone di qualificazione, si sono disputate a Merano la semifinale e successivamente la finale nei giorni 15 e 16 ottobre 2016.

Nella semifinale di Sabato i Piani Junior hanno incontrato la squadra dell´Audace Pergine vincendo con il netto punteggio di 75 a 40. Partita affrontata in modo esemplare dai ragazzi dei Piani Junior che poco dopo il primo minuto vedevano sul tabellone il punteggio di 9 a 0 grazie a tre conclusioni dalla lunga ad opera una di Pizzo Davide e due di Bazzan Christian. Grandissima intensità in difesa e grande concentrazione in attacco data dalla determinazione di voler raggiungere il traguardo della finale per un trofeo necessario per il morale visti i sacrifici di rinascita che la società ha dovuto affrontare dopo le situazioni difficili degli ultimi due anni. Per vedere il primo punto sul tabellone del Pergine si è dovuto attendere l´ottavo minuto di gioco ad opera di un tiro libero di Battisti. Alla conclusione del primo quarto i piani Junior avevano già blindato la finale con il punteggio eloquente di 31 – 3. Il resto della partita è stato gestito per risparmiare anche le forze necessarie per l´appuntamento del giorno seguente e anche se il Pergine ha cercato in tutti i modi di rialzare la testa la partita si è chiusa con uno scarto di 35 punti offrendo da entrambe le parti spunti di bel gioco. Per i Piani Junior si sono distinti Pizzo, Bazzan e il giovane Meneghini. Per il Pergine Audace si sono distinti Allen, Roccabruna e Mosna.

Nell´altra semifinale si sono scontrate Il Charly Merano (che giocava in casa) e il Gardolo. Partita condotta costantemente seppur di poco dal Gardolo fino agli ultimi quattro minuti dell'ultimo quarto quando si sono fatti superare e concludere i tempi regolamentari in parità. Al termine di ben due supplementari ne è uscito vittorioso il Charly merano col punteggio di 75 a 72.

Nella finale di domenica fra Charly Merano e Piani Junior si respirava tensione per l´impegno e anche il pubblico di casa era molto folto. Ad ogni modo i Piani Junior hanno sfruttato al meglio la prestanza fisica e i centimetri d´altezza fin da subito imponendo un buon gioco e portandosi all´intervallo lungo in vantaggio per 35 a 29. Al rientro dagli spogliatoi il Charly ha iniziato bene mettendo grande grinta e cercando di mettere in difficoltà i Piani Junior con una difesa a volte anche un po´ sporca ma con i giusti accorgimenti tattici e pescando i giusti cambi dalla panchina hanno ripreso in mano la conduzione del gioco e allungando ulteriormente il vantaggio con due bombe verso la fine del terzo quarto. Negli ultimi dieci minuti di gioco, probabilmente complice la stanchezza nelle gambe dei giocatori del Charly per i due supplementari della sera prima, non ci sono stati grandi sconvolgimenti con il punteggio che nel finale segnava 64 a 48 per i Piani Junior.
Per i Piani Junior hanno recitato il ruolo di veri trascinatori Dolzan Matteo con ben 4 conclusioni dalla lunga distanza e 21 punti totali e D´Alessandro Stefano che si è fatto valere sotto canestro e ha chiuso la sua partita con una conclusione dalla lunga e 17 punti totali.
Per il Charly Merano si sono distinti Diout con 14 punti, Reolon con 12 (due tiri da tre) e Bottonelli con 9.
La bacheca dei Piani Junior, dopo il titolo Regionale e Veneto Under 14 e il titolo Regionale Under 15 conquistati al termine della stagione 2015/2016, si arricchisce di un nuovo e importante titolo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Inserire almeno 4 caratteri