C Dilettanti
lunedì 1 ottobre 2007
BASKET
Manica Trenta Rovereto: obbiettivo promozione

Presentazione in grande sabato mattina per la Manica Trenta. Presso la storica azienda Manica di Borgo Sacco, da anni sponsor principale della società guidata dal presidente Giuseppe Fiorito nel segno di una tradizione iniziata dal fondatore Ettore Manica, sostenitori ed autorità hanno salutato e conosciuto la prima squadra ma anche lo sviluppo del settore giovanile.
«Questa società rappresenta di diritto la pallacanestro roveretana - ha ricordato l'assessore provinciale allo sport Iva Berasi -, qui quando si dice basket si pensa alla Manica Trenta, che grazie al sostegno di importanti realtà economiche riesce a farsi valere non soltanto a livello senior ma anche con il settore giovanile». Paolo Manica, amministratore della Manica Spa, affiancato dai figli Giulia e Michele, ha fatto gli onori di casa ricordando come «la nostra azienda è da sempre vicina alle attività sociali di Borgo Sacco, a fianco di una società che ha dimostrato in questi anni di avere un progetto serio e dedicato ai giovani». Andrea Demozzi ha portato il saluto del co-sponsor «Trenta spa» mentre Remo Rella ha ricordato la grande passione di tutta la sua famiglia che ha portato alla fondazione della società che ha raggiunto la serie B: per la Cassa rurale di Rovereto presente il vicedirettore Luigi Giordani.
Importante l'ingresso in società dei nuovi giovani e dinamici dirigenti, già giocatori-simbolo del basket roveretano, Miklos Marsilli e Paolo Pretti, con Costantino Pollini team manager della prima squadra con Luca Zorer accompagnatore; il dottor Carmelo Carlino è il responsabile dello staff medico. Il presidente Fiorito ha messo in risalto la collaborazione con il Centro minibasket Vallagarina di Marila Simoncelli e Barbara Zenari, e l'arrivo in società del giovane e qualificato istruttore Francesco Brentegani, responsabile del settore giovanile, allenatore dell'annata 1996, al quale ci si può rivolgere per informazioni ed iscrizioni (cell. 3290717905).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,891 sec.

Inserire almeno 4 caratteri