Varie
martedì 12 gennaio 2016
BASKET
Una partita di D arbitrata da padre e figlio
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Il recupero della settima giornata di serie D fra Virtus Alto Garda e Piani Bolzano, in scena questa sera a Riva del Garda presso la palestra Impera, sarà arbitrata da una coppia insolita. Infatti saranno padre e figlio i due arbitri del match, cosa di certo non usuale in un campo di gioco. Per la prima volta in serie D, arbitreranno assieme Mauro Spinieli e il figlio Matteo Spinieli, entrambe di Calliano. Mauro Spinieli è un arbitro regionale di lunga data, dirige gare dal 1992 e ha 49 anni. Il figlio Matteo di 21 anni, invece ha terminato il corso per arbitri di basket nel 2013.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,203 sec.

Inserire almeno 4 caratteri